Caserta

“Arteteca 2009”, il 10 maggio la premiazione delle scuole

ArtetecaCASERTA. Mercoledì 29 aprile, presso la sede del Comitato Provinciale Unpli Caserta, si è riunita la Giuria incaricata di valutare i lavori delle scuole partecipanti al Concorso “Arteteca”.

Il concorso, giunto allaterza edizione, sta conquistando nella nostra provincia un ruolo ed una dimensione tali da richiamare l’attenzione e la considerazione di numerosi ed autorevoli rappresentanti del mondo della cultura. Arteteca si pone l’ambizioso obiettivo di avvicinare il mondo della scuola al territorio attraverso la collaborazione con le Pro Loco che nella nostra provincia sono presenti in quasi tutti i comuni e proprio in virtù di questo il primo risultato ottenuto è stata una maggiore attenzione per tutto ciò che comunemente viene circoscritto nell’ambito delle tradizioni popolari. La sinergia fra Scuole e Pro Loco, infatti, ha dato il via alla raccolta di una serie di testimonianze, in alcuni casi addirittura filmate, che possono a pieno titolo rappresentare delle vere e proprie prove documentali di inestimabile valore storico e sociale. In molti casi gli alunni hanno dismesso le uniformi scolastiche per indossare quelle delle loro nonne (che con grande esperienza e perizia ancora oggi preparano dolci, formaggi, biscotti e leccornie di varia natura) cimentandosi manualmente nelle tecniche di preparazione sotto lo sguardo vigile degli insegnanti.

Novità di quest’anno è che, rispetto alle precedenti edizioni, si è ritenuto opportuno assegnare, oltre al Premio Speciale Pro Loco, un nuovo “Premio Speciale”, offerto dall’Unpli Campania, che è stato assegnato dalla giuria, composta dal professor Mario Perrotti, dal professor Domenico Savino e dal professor Enrico Crispino, alla scuola più meritevole. Arteteca partecipa con una propria sezione alla rassegna di teatro – scuola PulciNellaMente. L’appuntamento quindi è per domenica 10 maggio, alle ore 9, per la cerimonia di premiazione alla quale parteciperanno: il sindaco del Comune di Ruviano Roberto Cusano, del sindaco del Comune di Cesa Vincenzo De Angelis, il vicesindaco del Comune di Capua Umberto Botta, l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cesa Stefano Verde, ed il sindaco del Comune di Sant’Arpino Eugenio Di Santo.

Questo l’elenco delle scuole partecipanti:

SCUOLE ELEMENTARI: Istituto Autonomo Comprensivo di Valle di Maddaloni; Direzione Didattica Statale di Cesa; Scuola Primaria “Orlando Martino” di Raviscanina; Circolo Didattico di Caiazzo; Istituto Autonomo Comprensivo “Raffaele Laporta” di Camigliano; Istituto Autonomo Comprensivo di Alife; Istituto Comprensivo “Galileo Galelei” di Arienzo; Direzione Didattica Statale II° Circolo Capua; Direzione Didattica Statale Vairano Patenora.

SCUOLE MEDIE: Istituto Autonomo Comprensivo di Valle di Maddaloni; Scuola Secondaria di I grado “Francesco Bagno” di Cesa; Scuola Media Statale “A.A. Caiatino” di Caiazzo, – S.S. Ruviano; Scuola Secondaria di I grado “Giovanni XXIII” di Recale; Istituto Autonomo Comprensivo Statale “Raffaele Laporta” di Camigliano; Istituto Comprensivo “Galileo Galilei” di Arienzo; Istituto Comprensivo Statale “Giuseppe Garibaldi” di Vairano Patenora.

SCUOLE SUPERIORI: Istituto Tecnico Statale Commerciale “P. Salvatore Lener” di Marcianise; Liceo Scientifico “Luigi Garofano” di Capua.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico