Caserta

Amianto, iniziativa del Prc sul diritto alla salute e al lavoro

 CASERTA. Giovedì 14 maggio, presso la federazione provinciale di Rifondazione Comunista, in via de Martino – Parco Snicer, si terrà l’iniziativa “Diritto alla salute, diritto al lavoro: dai licenziamenti alla battaglia contro l’amianto”.

“A Caserta – spiegano dal Prc – le ex officine Fiore, attualmente Firema, era una di quelle aziende che hanno usato per anni l’amianto, tanto da dover abbandonare alcuni capannoni perchè ricoperti di questa sostanza letale. Nonostante da anni sia proibito l’utilizzo dell’amianto, centinaia di lavoratori continuano a morire e a lottare per vedersi risarciti, come testimonia il caso del processo Eternit a Casale Monferrato”.

All’iniziativa, che vuole collegare già nel titolo la battaglia contro l’amianto a quella per la difesa dei posti di lavoro, parteciperanno il comitato di lotta dell’ex Isochimica di Avellino, Lino Canta (Rsu Fiom Firema Caserta), Domenico Loffredo (delegato Fiom Fiat Pomigliano d’Arco), Medicina Democratica, Associazione Esposti Amianto, Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani. Introdurrà Antonio Erpice, del dipartimento lavoro Prc della Federazione di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico