Caserta

6^ Giornata Nazionale dello Sport il 31 maggio

Michele De Simone CASERTA. Una “vetrina” di tutti gli sport nel capoluogo e attività di promozione sportiva in altri quaranta comuni di Terra di Lavoro.

Questi i punti di riferimento della Sesta Giornata Nazionale dello Sport, anticipata a domenica 31 maggio dal Coni e dagli Enti locali ad evitare la concomitanza la prima domenica di giugno con la consultazione europea. Il programma della kermesse, quest’anno legata allo slogan “Un gioco da ragazzi”, è stato presentato al Comune di Caserta dal sindaco Nicodemo Petteruti con l’assessore allo sport Ferdinando Piscitelli dal presidente del Comitato Provinciale Coni Michele De Simone (nella foto) con il vicepresidente Giuseppe Bonacci e dal comandante della Brigata Bersaglieri Garibaldi, generale Luigi Scollo, con il capoufficio stampa, colonnello Francesco Tirino.

Nel suo intervento introduttivo il sindaco, nel sottolineare l’importanza dello sport da sempre “positiva immagine della città”, ha colto l’occasione per complimentarsi con la Società schermistica Giannone, la cui squadra di spada è stata promossa nella serie A1 di categoria durante i campionati appena conclusi a Rovigo. Ha fatto seguito l’assessore Piscitelli che ha evidenziato la fervida sinergia con il Comitato Coni nel promuovere le attività e l’impiantistica sportiva nel capoluogo.

E’ stata quindi la volta del presidente del Coni De Simone, che ha illustrato il programma di attività a Caserta, che coinvolgerà migliaia di partecipanti nelle piazze, nelle strade, nei parchi e negli impianti sportivi del capoluogo: in piazza Vanvitelli nella villa comunale spettacolo di danza sportiva a cura degli Enti di promozione Uisp e Acli, nella vasca esposizione dei modellini velici a cura del Csi; sotto i portici del Comune dimostrazione di scherma a cura della Fis ed esibizioni di pattinaggio a cura della Fihp; dinanzi al Comune partenza della Pedalata Ecologica “Sport e giovani” organizzata dalle Acli.

Altri appuntamenti: in piazza Marconi esibizioni di karate, taekwondo e judo a cura del Cus e della Fijlkam; al rione Tescione presso il campo sportivo della chiesa di San Pietro torneo di calcio a 5 con la partecipazione di Cus, Uisp e dello stesso Oratorio; al PalaVignola festa provinciale del “Green Volley” a cura della Fipav; al Palazzetto dello Sport di viale Medaglie d’Oro “Un ballo da ragazzi” con esibizioni di danza sportiva a cura della Fids; infine con partenza dal corso Trieste 1^ Passeggiata Tifatina promossa dal Lambretta Club Caserta e a seguire spettacolo con il Gruppo Sbandieratori di Cava dei Tirreni.

Clou della giornata la 11^ edizione della Flik-Flok “Corri…amo con la Garibaldi”, la tradizione passeggiata podistica organizzata ogni anno dalla Brigata Bersaglieri Garibaldi. Ed è stato il generale Scollo, comandante della gloriosa Brigata, ad illustrare, durante l’incontro al Comune, le caratteristiche della manifestazione, che coinvolgerà, oltre i bersaglieri, anche i cittadini lungo un percorso, articolato sulle distanze di 13 6.5 km., con partenza (ore 9.30) e arrivo a piazza Carlo III° nell’area antistante la Reggia. L’itinerario si snoderà all’interno del Parco Reale e lungo un itinerario cittadino.

“La manifestazione – ha sottolineato il generale Scollo – è una ulteriore opportunità per rinsaldare i legami tra la città e la Brigata in spirito di fraternità, amicizia e collaborazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico