Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Schiavone (Alba Nuova) chiede di entrare nelle Commissioni

Alba NuovaCASAL DI PRINCIPE. Il gruppo di opposizione Alba Nuova chiede di essere rappresentato nelle commissioni consiliari permanenti.

E lo fa attraverso il suo unico esponente in Assise, l’ingegner Vincenzo Schiavone, che in una missiva inviata al sindaco Cipriano Cristiano, al segretario generale Tafuri e al presidente del Consiglio Di Caterino cita l’articolo 24, comma 2, dello Statuto comunale, che recita: “Le Commissioni, in numero di 4, sono formate da 5 membri ciascuna e la loro composizione deve rispettare, in modo proporzionale, la consistenza numerica dei gruppi regolarmente costituiti. I gruppi formati da 1 unità possono designare un consigliere nelle Commissioni in cui non sono rappresentati, ma in questo caso il consigliere designato gode di tutte le prerogative stabilite per gli altri membri, tranne il diritto di voto….”.

Considerando che il gruppo di Alba Nuova non è rappresentato nella seconda, terza e quarta Commissione consiliare, che tutte le attività riguardanti il Consiglio comunale e le attività della casa comunale sono discusse nelle Commissioni consiliari permanenti, Schiavone chiede di essere inserito come componente delle stesse, trovandosi Alba Nuova nelle condizioni previste dallo Statuto. E sottolinea di voler “rinunciare a qualsiasi indennità spettante per la partecipazione alle Commissioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico