Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Piccolo: “C’è bisogno di una nuova stagione politica”

Giuseppe PiccoloCASAPESENNA. “Casapesenna sta vivendo un momento particolare, ha bisogno di una nuova stagione di impegno e passione civile per potere superare il momento difficile che vive attualmente”.

Lo afferma l’ingegner Giuseppe Piccolo, candidato a sindaco della lista civica “Insieme per Cambiare” che si presenterà alle amministrative del 6 e 7 giugno. “Mancano l’entusiasmo, – continua Piccolo – la vitalità e il coraggio che hanno contraddistinto Casapesenna nei suoi anni migliori. Occorre costruire un nuovo progetto, affinché la nostra ritorni ad essere la città della gente: più dinamica e piena di opportunità, più bella, più sicura, più solidale. Una città ricca di vita. L’unica via percorribile per dare un futuro alla città è quella di incanalare le nostre energie e speranze in una lista civica composta principalmente di giovani che con grande onestà mentale hanno saputo mettere da parte le esigenze di partiti facendo prevalere solo ed esclusivamente gli interessi della cittadinanza”.

 Scopo della lista civica, come afferma Piccolo, “è quello di coinvolgere direttamente i cittadini nella formazione dei processi decisionali riguardanti la gestione della città. Casapesenna ha bisogno di crescere, di essere solidale e capace di offrire servizi sempre migliori al cittadino, con particolare attenzione alla famiglia come soggetto sociale. C’è bisogno di una città aperta al dialogo e il cittadino deve avere la possibilità di partecipare in prima persona ai processi decisionali della vita economica, sociale, sanitaria e ambientale del nostro territorio. Manca il rapporto con i giovani e per comunicare con loro c’è bisogno di saper ascoltare. Occorre trovare i linguaggi adatti per i giovani, e sicuramente anche gli strumenti”.

Piccolo, per questi motivi, ritiene indispensabile creare il “Laboratorio per Casapesenna” come luogo di condivisione di idee e proposte, nel quale possono nascere progetti per rilanciare la città. “Nello stilare il programma elettorale – spiega Piccolo – saranno contattate le varie associazioni e circoli per avere poi un bilancio consuntivo sul nostro operato. Il ‘Laboratorio per Casapesenna’ dovrà nascere, principalmente, dallo sforzo dei circoli sociali e di singoli cittadini: donne, uomini, casalinghe, imprenditori, professionisti, operai, impiegati, pensionati e tantissimi giovani. Ai cittadini le idee e il controllo del nostro operato e a noi la realizzazione. Nella nostra città ci sono tante persone che operano con un grande senso civico e tante altre vorrebbero impegnarsi. Oggi più che mai, è giunto il momento di creare una grande opportunità per tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico