Carinaro

Il Pd: “Dai nostri avversari nessuna proposta seria”

PdCARINARO. Cinque anni fa veniva stipulato un ‘Patto’ tra due forze politiche storiche e più radicate di questo paese, gli ex democristiani e gli ex comunisti, insieme a tutta la sinistra di Carinaro progettavano un rilancio economico, sociale e culturale della comunità.

Uno degli obiettivi principali era ed è ancora oggi ristabilire il primato della politica sui cartelli elettorali. In questi anni il ‘Patto’ si è consolidato con la nascita del Partito Democratico, punto di riferimento del paese e della coalizione di centrosinistra.

La lista ‘Rinnovato Patto per Carinaro’, capeggiata dal sindaco uscente Mario Masi, è composta da gruppi politici con una propria storia ed identità, proprio per affermare il primato della politica su certi cartelli elettorali che sono semplicemente contenitori vuoti senza identità e proposte.

Domenica, durante il primo comizio della lista ‘Rinascita per Carinaro’ del candidato sindaco Mimmo D’Agostino, i cittadini hanno avuto prova che essa ha come obiettivo principale mandare a casa Masi e compagni. Dopo qualche anno di sole critiche da parte di alcuni personaggi nei confronti dell’amministrazione uscente anche oggi non abbiamo ascoltato nessuna proposta seria per il paese. Vorrei invitare queste persone a non strumentalizzare disabili e i poveri solo per fini elettorali.

Ricordo con rammarico che l’associazione ‘Insieme’ e il gruppo politico dell’Udc non hanno mai partecipato ad alcuna iniziativa socio-culturale organizzata dal centrosinistra ed in particolare dal Pd.

Questo è l’amore e l’interesse che i candidati della lista ‘Rinascita per Carinaro’ hanno per i disabili e i poveri del nostro paese. Noi non solo in questa campagna elettorale, ma sempre, lotteremo per affermare i diritti delle classi sociali più deboli e per rilanciare lo sviluppo economico del paese”.

inviato da Arturo Formola
coordinamento cittadino Partito Democratico

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico