Carinaro

Il cardinale Sepe a Carinaro per il premio a lui intitolato

Crescenzio SepeCARINARO. Il cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli, farà ritorno nella sua amata Carinaro per presenziare l’ottava edizione del “Premio Sepe”, concorso scolastico a lui intitolato, che avrà luogo giovedì pomeriggio nella scuola media “Petrarca”.

A ricevere l’ambito riconoscimento saranno i migliori tre alunni delle classi terze a cui sono stati sottoposti dei test a risposta multipla riguardanti diverse discipline studiate nell’arco dei tre anni trascorsi alle medie. Il concorso è ideato e organizzato dal preside Andrea Izzo, dal vicepreside Giuseppe Raucci, dai docenti Nicoletta Gentile, Angela Russo e Luisa Verde. La parte artistica è curata dai docenti Vincenzo Schiavone (arte), Giovanni De Paola (musica), Antonio Tinto (teatro). Nel corso della manifestazione gli alunni carinaresi allieteranno il pubblico con esibizioni musicali e teatrali.

Invitate le maggiori autorità civili, politiche e militari del territorio, come l’Arcivescovo di Aversa, Mario Milano, il Prefetto di Caserta, Ezio Monaco, del Questore Guido Longo, il dirigente del commissariato di polizia di Aversa, Eliseo Nicolì, il comandante del gruppo Carabinieri di Aversa, tenente colonnello Francesco Marra, il sindaco di Carinaro Mario Masi, l’ispettore del ministero dell’istruzione, Giuseppe Esposito, il comandante della Polizia municipale, Giovanni Zampella, il parroco di Carinaro, don Antonio Belardo, i dirigenti e docenti dei distretti scolastici di Aversa e di altre zone della provincia di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico