Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Nascondevano in auto 40 chili di sigarette: arrestati

Le sigarette nascoste nell'autoCAPUA. I finanzieri del gruppo di Aversa hanno effettuato un ennesimo intervento nel contrasto al rinnovato contrabbando di sigarette.

Nell’ambito dei consueti controlli che vengono effettuati lungo le arterie stradali di tutta la Provincia di Caserta è stata sottoposta a controllo, all’uscita del casello autostradale di Capua, un’autovettura modello Mercedes Vaneo, con targa tedesca a bordo della quale viaggiavano due cittadini di nazionalità ucraina. Ad insospettire le fiamme gialle è stata la dichiarazione dell’autista che non appena iniziato il controllo dichiarava, parlando un perfetto spagnolo, di essere diretto in Spagna e che si trovava in Italia solo per il transito. I successivi accertamenti hanno permesso di individuare occultati in un doppio fondo ricavato sotto il pianale del mezzo 40 chili di sigarette. Le “bionde”, marca Marlboro rosse e light e Classic, erano destinate al mercato napoletano dove nell’ultimo periodo sono tornate particolarmente in voga le sigarette provenienti dall’estero. I due cittadini ucraini, Z.I. di 43 anni, e H.I. di 42, sono stati tratti in arresto e associati presso la casa circondariale di San Tammaro a disposizione dell’autorità giudiziaria sammaritana. L’intervento rappresenta un altro colpo inflitto alle organizzazioni criminali che hanno nuovamente dato vita al business delle sigarette, utilizzando nuove rotte per i loro traffici ed affinando i metodi di occultamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico