Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

“Capua: il Luogo della Lingua”

 CAPUA. Una quattro giorni all’insegna delle arti, quella che coinvolge la città di Capua, nel penultimo weekend di maggio.

Quest’anno la rassegna culturale, giunta alla sua quinta edizione, ha raggiunto un importante traguardo: essere inserita negli appuntamenti per i “Viaggi” della programmazione 2009 dell’Assessorato al Turismo e Beni Culturali della Regione Campania, precisamente nel “Viaggio nella storia: Il Maggio dei monumenti 2009 in Campania”.

“Capua: il Luogo della Lingua” promossa dall’Ente provinciale per il Turismo (Ept)di Caserta, con la direzione artistica di Giuseppe Bellone, vede la collaborazione di numerose associazioni culturali, musicali, cinematografiche e teatrali del territorio, come Architempo, Terra di Cinema, Opere, e il patrocinio del Comune di Capua.

Cortili, monumenti, palazzi storici, il Museo Campano fanno da scenario all’edizione 2009 di “Capua: Il luogo della lingua”. È infatti a Capua che nel 960 che si ha la prima testimonianza scritta in volgare, la famosa “Carta di Capua” o “Placito capuano” che è dagli storici considerata il documento che ha sancito la nascita della lingua italiana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico