Volla

Vendevano su e-bay pezzi di moto rubate: 14 arresti nel napoletano

carabinieriNAPOLI. I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno tratto in arresto 14 persone che vendevano su e-bay pezzi di motociclette e scooter rubati.

La banda, responsabile di rapine e furti di un ingente numero di moto, oltre che sul famoso sito di aste on line, vendeva i pezzi anche in un esercizio commerciale di Volla, comune a nord di Napoli. In qualche caso sembra che venisse adottato anche il cosiddetto “cavallo di ritorno”, ossia la restituzione della moto rubata dietro pagamento di un riscatto. Uno dei destinatari delle ordinanze di custodia cautelare, emesse dalla Procura di Napoli, è stato arrestato assieme alla madre ed era in possesso di una pistola calibro 7,65 e di quattro pistole a salve prive di tappo rosso, probabilmente utilizzate per compiere le rapine.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Collisione tra navi in Corsica: concluse operazioni di recupero carburante (19.10.18) - https://t.co/2dBh8drpGf

Condono, Salvini: "Verità agli atti, per scemo non passo". Lo spread tocca i 340 punti - https://t.co/PvV8z4VElh

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri https://t.co/lDMeJPFot5

Condividi con un amico