Napoli Prov.

Marano, sequestrato arsenale del clan Polverino

carabinieriNAPOLI. 19 armi tra pistole, fucili e una bomba a mano. Un vero e proprio arsenale quello ritrovato dai carabinieri del comando provinciale di Napoli a Marano, presso l’abitazione del quarantenne Castrese Ippolito, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo nascondeva le armi nel box auto, parte all’interno di un borsone nero e il resto in una intercapedine ricavata in una parete. In tutto sono stati sequestrati due fucili a pompa, due mitragliette, otto revolver, sei pistole, duecento cartucce e otto confezioni di olio per armi. Gli inquirenti ritengono che l’arsenale sia nella disponibilità del clan camorristico dei Polverino, attivo nell’area a nord di Napoli. Ora sono in corso accertamenti per verificare se le armi siano state usate per agguati e atti intimidatori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico