Campania

Legambiente: “Tonnellate di rifiuti indifferenziati a Ferrandelle”

 CASERTA. Tonnellate e tonnellate di rifiuti indifferenziati abbandonate sul terreno, all’interno della discarica di “Ferrandelle”, a Santa Maria la Fossa.

A riferirlo è Raffaele Del Giudice, responsabile di Legambiente Campania. “Abbiamo potuto fare solo un giro lungo il perimetro del sito, – afferma De Giudice – ma non si può entrare perché è zona militare e abbiamo visto tonnellate e tonnellate di rifiuti, di tutti i tipi, abbandonati sul terreno”. Dall’8 aprile scorso il conferimento è sospeso nella discarica, ormai satura, e a breve dovrebbero avere inizio lo svuotamento dell’invaso e le operazioni di messa in sicurezza, con i rifiuti che saranno convogliati nella futura discarica di San Tammaro. Il sito di Ferrandelle fu confiscato alla famiglia del boss dei Casalesi Francesco “Sandokan” Schiavone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico