Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, differenziata al 50,89%

raccolta differenziata CASTEL MORRONE. Vengono comunicate dall’Ente di Piazza Bronzetti le percentuali di raccolta differenziata raggiunte nell’anno 2008.

Infatti, l’Amministrazione Comunale ha reso noto che il sistema di raccolta differenziata ha fatto registrare, relativamente allo scorso anno, una percentuale pari al 50,89% e quindi ben oltre la soglia imposta per legge del 35%. Analizzando i dati e confrontandoli con quelli del 2007, si evince che è diminuita ulteriormente la quantità di rifiuti “tal quale” sversati, infatti, si è passati dal milione di chilogrammi conferiti nel 2007 ai circa 720 mila chilogrammi sversati nel 2008. Ma a questa considerevole diminuzione si deve aggiungere, proprio per effetto della raccolta differenziata, un considerevole aumento dei materiali avviati al riciclo, infatti, dai dati relativi ai materiali riciclabili si è potuto rilevare che per quanto riguarda il vetro si è passati dagli 87 mila chilogrammi raccolti dell’anno 2007 agli oltre 130 mila chilogrammi raccolti nel 2008 con un aumento di circa 43 mila chilogrammi, i metalli hanno chiuso l’anno 2008 con un saldo positivo di circa 30.000 chilogrammi, la carta ed il cartone è passata dai 25.000 chilogrammi del 2007 ai quasi 50.000 del 2008 con un aumento pari al 100%, anche il legno è passato da 24.000 chilogrammi a 62.500 ed infine sono stati avviati presso i centri di compostaggio ben 234 mila chilogrammi di frazione umida proveniente dagli scarti di cucina. Quindi, una percentuale che piazza il paese governato da Pietro Riello ai primi posti provinciali per quanto riguarda questa particolare classifica. “Questo ottimo risultato – commenta il sindaco – è merito dei cittadini morronesi che hanno capito l’importanza della differenziazione, risultato che pone la nostra comunità ai primi posti in Terra di Lavoro sul campo della raccolta differenziata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico