Aversa

“Una Mano Tesa”, spettacolo di beneficenza per l’Abruzzo

AVERSA. Continua la raccolta fondi per le popolazioni abruzzesi nell’ambito della rassegna di spettacolo e solidarietà “Una Mano Tesa”, organizzata dalla New Dreams di Donato Liotto.

Proprio il presidente del sodalizio rivolge un accorato appello a tutti i cittadini aversani e non, affinché prenotino per lo spettacolo “Napule…nu palcoscenico”, in programma il 28 maggio, alle 19.30, nel Chiostro dell’Istituto Artistico ‘Giordano’ di Aversa, il cui ricavato sarà appunto devoluto alle vittime del terremoto. Alla raccolta fondi stanno collaborando lo stesso Istituto Artistico e il rettore del complesso di San Francesco, don Pasquale De Cristofaro.

Da settimane, inoltre, salvadanai per raccogliere offerte sono stati esposti in diversi negozi aversani, nell’ambito dell’iniziativa “Fai shopping con il cuore” ideata da Liotto. L’opera della New Dreams, intanto, ha ricevuto l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica.

“Ciò sta a significare che il presidente Giorgio Napolitano è sempre vicino alle iniziative benefiche, è vicino a noi e alla nostra città”, commenta Liotto. Nell’iniziativa pro-Abruzzo è impegnato in prima persona anche il sindaco Domenico Ciaramella. “Confido- conclude Liotto – nella sensibilità delle altre associazioni locali e nel cuore dei cittadini per lo spettacolo del 28 maggio. Se l’evento riuscirà il merito sarà solo di quelli che interverranno e di nessun altro”.

www.associazionenewdreams.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico