Aversa

Tornano cumuli di rifiuti in strada, attivati mezzi di altri ex consorzi

 AVERSA. Per i prossimi quindici giorni ad Aversa interverranno mezzi di altri ex consorzi per risolvere la nuova emergenza rifiuti che si sta creando in città “solo ed esclusivamente a causa di problemi interni all’ex Consorzio Ce2”, …

… come ha dichiarato l’assessore all’igiene urbana Luciano Luciano. Quest’ultimo, che, insieme al sindaco Ciaramella, si era rivolto a Bertolaso, si è visto convocare, insieme al primo cittadino, alla segretaria comunale e ai vertici dell’articolazione territoriale ex Ce2, dal generale Mariantoni, a Palazzo Salerno, nella giornata di ieri, per verificare la situazione. “Nel corso del colloquio – ha affermato Luciano – è emersa la volontà di risolvere la vicenda senza tentennamenti. Un intervento tempestivo questo del centro di smistamento che non possiamo non apprezzare. Sperando che l’ex Ce2 risolva in queste due settimane i suoi problemi”. Problemi che sarebbero relativi a diversi mezzi fermi in officina. Una situazione che ha portato alla formazione, in molto zone della città, a macchia di leopardo, dei temuti cumuli di sacchetti. Tra le “vittime” anche diverse scuole ed il cimitero cittadino dove la spazzatura non viene ritirata da dieci giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico