Aversa

Lite in Piazza Vittorio Emanuele, arrestato marocchino armato di coltello

il coltello sequestrato all'extracomunitarioAVERSA. Nel pomeriggio dell’11 maggio, alle ore 18.20 circa, due agenti della Polizia Municipale di Aversa in servizio di viabilità in Piazza Vittorio Emanuele, hanno arrestato uno straniero di nazionalità marocchina per detenzione di arma bianca.

Si tratta di un coltello con lama da 20 centimetri. Il nordafricano inseguiva un altro straniero di nazionalità algerina nel presumibile tentativo di aggredirlo. I due agenti poco prima erano stati avvicinati da alcuni cittadini che segnalavano che poco lontano era in corso un lite tra due stranieri. A quel punto intervenivano immediatamente, impedendo che accadesse il peggio, bloccando l’uomo, di 46 anni, che impugnava nella mano destra un coltello di notevole dimensione.

L’extracomunitario ha prima tentato di occultare l’arma all’interno dei pantaloni, poi l’ha consegnata agli agenti. Ha riferito che era stato più volte minacciato dall’aggressore per un debito non saldato nei confronti della nipote dello stesso aggressore. Entrambi gli stranieri sono risultati muniti di permesso di soggiorno.

Il pubblico ministero presso la Procura di Santa Maria Capua Vetere, informato nell’immediatezza dei fatti, ha disposto il trasferimento dell’uomo al carcere di Santa Maria Capua in attesa della convalida dell’arresto.

“Mi complimento per la tempestività, la professionalità ed il sangue freddo dei miei agenti. – commenta il comandante Stefano Guarino – L’intervento di oggi dimostra che il servizio di polizia di prossimità è efficace e consente un controllo costante e continuativo del territorio, prevenendo la commissione di più gravi reati. La mia ambizione è quella di estendere, anche a rotazione, tale servizio ad altre zone della Città, incluse le periferie”.

Un plauso arriva dal sindaco di Aversa Domenico Ciaramella: “Mi complimento con i vigili che prontamente sono intervenuti. Per una maggiore sicurezza del territorio cerchiamo di potenziare sempre più la sinergia tra le Forze dell’ordine e i ‘nostri’ vigili urbani. Tutto ciò può essere possibile solo grazie anche alla collaborazione dei cittadini che, come in questo caso, hanno segnalato ai caschi bianchi la presenza di una lite e di un uomo armato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico