Aversa

Avon Running, ottima prestazione delle atlete aversane

Loredana Brusciano AVERSA. La partecipazione all’Avon Running nella sua tappa napoletana di Piazza del Plebiscito, viene seguita con estrema attenzione da Patrizia Cipolletta, la “capitana” al femminile dell’Arca Atletica Aversa.

Da sempre la sua sensibilità verso il problema della Prevenzione e la Lotta del Tumore al Seno, ha fatto sì che annualmente un folto gruppo di partecipanti arrivi proprio da Aversa a questo appuntamento che cresce sempre più. Quindi ecco che ancora una volta, le aversane, seppure in una domenica straricca di eventi in tutta la regione, sono presenti a Napoli ed onorano, con i risultati finali e l’impegno profuso la manifestazione. La gara, su 5 chilometri di un percorso tutto nel cuore della Napoli storica, è vinta dalla polacca Ania Paniak, alle sue spalle battuta di pochissimi secondi, una Loredana Brusciano in grande spolvero. Loredana, mamma felice di tre giovani atletici sempre dell’Arca, meglio non dimenticarlo più volte campionessa indimenticata nella fase giovanile, oggi Campionessa Regione di Cross 2009. Al quinto posto ancora un’ex di grande spessore, Teresa D’Angelo, che cappellino immancabile sul capo, cerca almeno di ripararsi dalla fastidiosa pioggerella che segue tutta la manifestazione e che la penalizza non poco, almeno sotto il profilo pubblico. Sensibili all’evento anche altre rappresentanze dell’agro aversano tra cui quelle di Parete e Villa Literno, presenti con proprie rappresentanze alla manifestazione.

Nella foto sopra l’arrivo di Loredana Brusciano, sotto il momento delle interviste con il gruppo aversano all’Avon Running

interviste con il gruppo aversano all’AVON Running

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico