Aversa

Al via la seconda edizione del Festival Cimarosa

Domenico CimarosaAVERSA. Prende il via, con la presentazione il 22 maggio, presso palazzo Parente di Aversa, la seconda edizione del «Festival Cimarosa».

La manifestazione organizzata dall’Associazione Gaetano Parente presieduta dall’avvocato Antonio Santi, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Aversa, vede il coinvolgimento di altri enti e associazioni, tra cui il Serra Club International di Aversa, il Touring Club Italiano delegazione di Aversa, l’Accademia Italiana D. Cimarosa, Cittadinanzattiva, l’Unicef di Caserta e i periodici locali «L’Eco di Aversa» e «Fresco di stampa».

Alla presentazione interverranno gli organizzatori del Festival, la professoressa Maria Luisa Coppola, Antonio Santi e Nicola Graziano. I saluti saranno portati dal sindaco Domenico Ciaramella e dall’Assessore alla Cultura Nicola De Chiara. Da sottolineare gli interventi di Niccolò Parente, Presidente del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli, e del maestro Roberto De Simone anche in relazione alla mostra «Domenico Cimarosa, aversano illustre» curata dalla Libreria Quarto Stato. La mostra sarà visitabile fino al 27 giugno in via Magenta, presso la Libreria Quarto Stato di Aversa.

Il «Festival Cimarosa» inizierà il 27 maggio. Alle ore 19,30 presso la Facoltà di Architettura di Aversa ci sarà il concerto di Edoardo Amirante – violino, accompagnato nella prima parte dal chitarrista Antonio Vallifuoco, e nella seconda parte da Alessandro Crescenzo al piano. Saranno eseguite sonate per violino e chitarra e brani legati all’uso del violino nella musica etnica.

Si replica il 28 maggio presso la chiesa di Santa Maria a Piazza, con inizio alle ore 1930. Protagonista ed interprete del concerto la «Real Cappella del Teatro San Carlo». La formazione sarà composta dai violini Andrea Guerrini e Filippo Dell’Arciprete, dal violoncello Nicola Bacini e dal cembalo Maria Rosaria Marchi. Saranno eseguite musiche di Cimarosa, ma anche di Jommelli, Mozart, Scarlatti, Pergolesi e Haendel.

Terzo appuntamento fissato, ancora alla Facoltà di Architettura con inizio alle ore 19,30, il 29 maggio. Ad Aversa ritorna la pianista Cheng Chen Y Liu per eseguire sonate per pianoforte di Beethoven e Brahms. Il Festival si chiuderà, poi, il giorno dopo, il 30 maggio con il pianista Yago Mahugo Carles e al violoncello Edoardo Palao. Eseguiranno sonate di Cimarosa, Bach e Beethoven. Notizie, articoli, comunicazioni, informazioni circa il Festival saranno a disposizione degli appassionati soprattutto on line.

Gli utenti potranno iscriversi al gruppo di Facebook «Festival Cimarosa» e/o leggere la rubrica «Festival Cimarosa» di cui al periodico www.ecodiaversa.com.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico