Trentola Ducenta

Reddito di cittadinanza e Borse di studio, ok dalla Giunta

Il sindaco Nicola PaganoTRENTOLA DUCENTA. La Giunta Comunale guidata da Nicola Pagano, nell’immediata vigilia della Santa Pasqua, fa partire due provvedimenti che erano nell’aria da qualche tempo, ma che trovavano difficoltà burocratiche ad attivarsi.

Saranno 65 i nuclei familiari che potranno beneficiare del Reddito di Cittadinanza. Si tratta di uno stanziamento complessivo di ben 136.500 euro. Deliberati i primi sei mesi del provvedimento che riguardano la prima parte del 2009 e che già sono disponibili in Banca per i primi quattro mesi, per un totale complessivo di 1.400 euro a nucleo familiare.

La seconda delibera fa partire le Borse di Studio per ben 575 alunni delle scuole elementari e medie cittadine. Si tratta di un corrispettivo di 130 euro ad alunno o scolaro per 74.750 euro complessivi, necessari per l’acquisto di beni e servizi per le attività scolastiche. Due iniziative di pieno respiro che cercano di dare un aiuto concreto a quelle fasce “particolarmente deboli” e riavviano un tantino l’asfittica finanza locale, dove negli ultimi mesi si stanno registrando inversioni di tendenza fortissime, tante infatti le famiglie colpite da licenziamenti e difficoltà economiche collegate alla grande crisi che ci attanaglia. Non saranno certo la panacea a questi problemi, ma almeno una piccola boccata di ossigeno per andare avanti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico