Teverola

Approvato il bilancio di previsione. Pdl chiede lumi su crisi occupazionale

Francesco CaputoTEVEROLA. Si è tenuta martedì sera la seduta del Consiglio comunale di Teverola che ha visto l’approvazione del bilancio di previsione 2009.

Il gruppo di opposizione del Pdl, composto da Francesco Caputo e Luigi Menale, ha votato contro il documento, ritenendo non opportune le scelte programmate dall’amministrazione per il corrente esercizio finanziario, denunciando in particolare la mancanza di fondi da destinare ad associazioni, diversamente abili e alla nuova segnaletica stradale di cui la città avrebbe bisogno.

Il consigliere Caputo, come annunciato nei giorni scorsi, ha poi chiesto al sindaco Biagio Lusini e alla maggioranza dei chiarimenti in merito alla crisi occupazionale che riguarda i dipendenti del pastificio Chirico e dell’Iperfamila. Lusini ha semplicemente risposto che non era tenuto a dare spiegazioni (in quanto quella di Caputo era una comunicazione e non un’interrogazione) e di “stare con la coscienza a posto” poiché gli interessati “sanno” l’impegno che sta profondendo per la loro causa.

Intanto, si respira sempre di più clima da campagna elettorale. “Grandi manovre” si notano soprattutto nel Pdl, dove è in lizza per la candidatura a sindaco il medico Francesco Bortone. Proprio sulla leadership della coalizione, il consigliere Francesco Caputo lancia un segnale al centrodestra: “Credo che i consiglieri uscenti debbano avere voce in capitolo sulla scelta del candidato a sindaco, dal momento che tutti, potenzialmente, possono ricoprire quel ruolo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico