Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Quattro donne nella lista capeggiata da Merola

SparaniseSPARANISE. La lista Insieme per Sparanise capeggiata da Antonio Merola si presenterà alle elezioni amministrative del 6 e 7 giugno con una forte componente a tinte rosa. Sono infatti ben 4 le candidate, pari al 25 % del totale dei candidati …

… alla carica di consigliere comunale, che proveranno a conquistare un seggio in Municipio. Questi i nomi delle aspiranti consigliere: Rosanna De Simone, Patrizia Di Iorio, Anna Fucile e Miriam Cirella. La prima del quartetto, storica impiegata all’ufficio postale di Sparanise, è anche l’unica ad aver avuto esperienze in politica nei primi anni ’90 quando, candidata per la DC, ebbe un notevole successo di consensi. Patrizia Di Iorio, invece, è un’imprenditrice di successo con interessi commerciali in vari settori, mentre Anna Fucile, figlia di Giovanna Sorvillo e Giorgio Fucile, ha due lauree, una in lingue e letteratura straniere moderne con specializzazione in germanistica, anglistica e francesistica, l’altra in psicologia, indirizzo clinico e comunitario, è un’apprezzata professoressa. A chiudere il quartetto la giovanissima Miriam Cirella (nella foto a sx) prossima alla laurea in scienze turistiche. Eccezion fatta per la De Simone, per le altre tre, si tratta della prima esperienza che, a quanto è dato sapere, viene affrontata con determinazione, coraggio e quel tocco di femminilità che aiuta a rendere più gradevole il grigio mondo della politica al maschile. Raggiante il candidato alla fascia tricolore Merola che con entusiasmo ha voluto per primo uffcializzare la notizia: “Sono veramente orgoglioso di avere in lista una componente femminile cosi nutrita e rappresentativa – ha esordito l’ex sindaco di Sparanise – di tutte le fasce della popolazione. Sono quattro donne con quattro storie di successo, personale e professionale che, e di questo sono certo, daranno un contributo determinante sia in fase programmatica che, come tutti ci auguriamo, in fase amministrativa. Hanno capacità e carisma, sono motivate e determinate ad affermare il principio che vede la donna protagonista del proprio tempo al di la delle quote di genere che ad onor del vero appaiono come una forzatura. Le donne di Insieme per Sparanise intendono contribuire attivamente al miglioramento della qualità della vita della nostra città e fornire un supporto determinante volto a favorire lo sviluppo sociale, economico e culturale di Sparanise. E poi, come è ormai noto, – conclude Merola – il futuro è donna, e allora con coraggio e lungimiranza dico: spazio alle donne, se lo meritano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico