Sant’Arpino

Rapisce il nipote dell’ex compagna: arrestato cittadino bulgaro

PoliziaSANT’ARPINO. La Squadra Mobile di Napoli ha tratto in arresto Boris Borisov, 42enne bulgaro, che domenica mattina ha sequestrato a Sant’Arpino, nel casertano, un bambino di sei anni, nipote della sua ex compagna, chiedendone il riscatto.

Le indagini erano partite dopo la denuncia presentata presso gli uffici della Questura di Napoli da parte della donna, anche lei bulgara, nonna materna del bimbo.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la donna, circa due anni fa, quando si trovava ancora in Bulgaria, aveva interrotto la relazione, piuttosto violenta, con Borisov, arrivando in Italia. Ma lui non si era rassegnato, così l’ha pedinata e, quando ha visto che stava salendo in auto con un altro uomo, le si è avvicinato strappandole il bambino. Poi ha contattato l’ex compagna avanzando una richiesta di 7mila euro a titolo di riscatto del sequestro.

Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno rintracciato e arrestato nella tarda serata a Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico