Sant’Arpino

PulciNellaMente incontra le scuole finaliste

 SANT’ARPINO. A Sant’Arpino, convergeranno da
diverse parti d’Italia, i referenti delle
oltre settanta scuole ammesse alla fase finale dell’undicesima edizione di
PulCinellaMente che si svolgerà dal 2 al 10 maggio al Teatro Lendi.

Sabato a
partire dalle ore 10:30, nella sala convegni sita al piano terra del Palazzo
Ducale “Sanchez de Luna”, i docenti delle scuole in gara si confronteranno con
l’intero staff tecnico organizzativo di “PulciNellaMente”, a cominciare dagli
ideatori Elpidio Iorio, Antonio Iavazzo e
Carmela Barbato.

“L’incontro con i referenti delle scuole – dichiarano proprio
questi ultimi – apre ufficialmente il lungo calendario di appuntamenti del
progetto PulciNellaMente 2009. L’adunata delle scuole finaliste è un momento
importante perché consente a noi organizzatori di conoscere realtà a volte
lontanissime centinaia e centinaia di chilometri dalle nostre; sapere gli stili
educativi ed artistici privilegiati; capire le esigenze e le riflessioni degli
stessi referenti. Per questi ultimi invece, la venuta a Sant’Arpino rappresenta
un primo e fondamentale momento per conoscere luoghi e prendere visioni di
spazi, monumenti e offerte culturali varie, utili ad affrontare nel migliore
dei modi la partecipazione alla rassegna. Saranno, quindi, fornite tutte le
informazioni necessarie sia per le messe in scena, che per il soggiorno durante
la manifestazione. I rappresentanti delle scuole si relazioneranno con i nostri
tecnici video, audio, luci, i responsabili di sala e familiarizzeranno con
tutto lo staff. Ovviamente, come sempre – concludono Iorio, Barbato e Iavazzo – faremo del nostro meglio per far sì che
PulciNellaMente si trasformi in un’esperienza indimenticabile per quanti vi
prenderanno parte”.

A salutare i referenti delle scuole i rappresentanti della
massima istituzione locale, ovvero il sindaco Eugenio Di Santo, l’assessore alla Cultura Giuseppe Lettera. Presenti anche i presidenti della Pro Loco, Aldo Pezzella, e dell’Unpli Caserta, Franco Pezone, partner organizzativi
dell’Associazione “Il Colibrì”, ideatrice e promotrice della rassegna. E nell’anno del suo “ritorno” a Sant’Arpino,
l’undicesima edizione di PulciNellaMente ha dalla sua tutti i presupposti per
proseguire nel grande percorso di crescita che ne ha fatto un punto di
riferimento per gli istituti di tutt’Italia. Non a caso in gara ci saranno
scuole che arrivano da Bolzano come da Catania, passando per quasi tutte le
regioni del nord, del centro e del sud del BelPaese.

Fra le novità di maggiore
prestigio vi sono le quattro medaglie premio assegnate dal Presidente della
Repubblica Giorgio Napolitano che
rappresenteranno sicuramente alcuni dei premi più ambiti dalle scuole in
competizione. Gli organizzatori, intanto, stanno limando gli ultimi dettagli di
un ricchissimo programma che sarà ufficializzato nel corso di una conferenza
stampa programmata per la metà di aprile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico