Sant’Arpino

Pd: “Un anno di Giunta Di Santo, nessun impegno mantenuto”

Giuseppe SavoiaSANT’ARPINO. Il Partito Democratico, in un volantino distribuito domenica mattina, ha fatto il punto su di un anno di attività della Giunta Di Santo.

Rivolgendosi direttamente ai cittadini e in particolare a coloro che li hanno votati, il Pd sottolinea come nessuno impegno di quelli assunti, prima delle elezioni dell’aprile dello scorso anno, dagli attuali amministratori sia stato mantenuto.

“In un anno di attività amministrativa, è scritto nel volantino, la Giunta Di Santo non ha mantenuto uno solo di tali impegni.

Indennità di carica: Avevano promesso di eliminare gli sprechi e amministratori a costo zero. Non hanno mantenuto né l’una, né l’altra promessa.

Rifiuti-Raccolta differenziata scomparsa: Ancora non è partita la raccolta differenziata.

Multiservizi: E’ diventata un carrozzone clientelare per gli amici degli amici.

Incarichi esterni: Ricordate la solenne promessa. Lavoro per i tecnici ed i professionisti locali. Esiste, invece, già un lungo elenco di incarichi di tecnici e professionisti non di Sant’Arpino.

Politica Urbanistica – Cosa succede?: Revocato il Puc, revocato il Piano di Zona, abrogata la Commissione Condono, missing per la Commissione edilizia, tutto il potere nelle mani di un “gruppo” a discapito della trasparenza e della democrazia! Un esempio, l’ultimo provvedimento approvato e che di fatto avvia lo scempio del Centro Storico.

Infine, il Bilancio Comunale targato Di Santo: Rischia di mettere, tra qualche mese, S.Arpino in ginocchio.

Come si può notare, cari concittadini, – conclude il Pd – non uno degli impegni assunti da Di Santo e soci è stato mantenuto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico