Sant’Arpino

Differenziata, in corso i lavori per l’Eco-centro

 SANT’ARPINO. Sono in corso i lavori per il completamento e la messa a norma dell’eco-centro ubicato nello spazio adiacente il campo sportivo “Ludi Atellani”. A renderlo noto è il vicesindaco e assessore alle politiche ambientali Rodolfo Spanò.

“In attesa del finanziamento del progetto definitivo già approvato, che prevede la realizzazione dell’isola ecologica in località Sant’Aniello – ha spiegato Spanò – nello spazio adiacente il campo sportivo sarà realizzato, provvisoriamente, un vero e proprio eco-centro. Ciò al fine di rendere definitivamente operativa la raccolta differenziata e rispondere ai bisogni dei cittadini. A questo proposito, ho già fissato un incontro per la prossima settimana con l’Assessore regionale all’ambiente Walter Ganapini per discutere proprio del finanziamento che porterà alla realizzazione dell’isola ecologica. L’eco-centro – ha continuato Spanò – diventerà un vero e proprio punto di riferimento per tutti i cittadini. L’area sarà attrezzata con scarrabili a tenuta stagna per le diverse tipologie di rifiuti e lì potranno essere depositati e poi smaltiti tutti i rifiuti ad eccezione dell’umido e del secco indifferenziato. Dunque carta, vetro, ingombranti quali elettrodomestici, materassi, televisori ecc. potranno essere depositati dai cittadini in quest’area appositamente predisposta. Ciò contribuirà in maniera incisiva a risolvere il problema dell’abbandono dei rifiuti sulle strade. L’emergenza rifiuti ha avuto conseguenze che conosciamo bene e che la nostra amministrazione ha affrontato e cercato di risolvere nel modo migliore possibile. Uscire da un’emergenza di tali proporzioni non è stata cosa facile ma, l’impegno e la volontà della nostra amministrazione, ha consentito di raggiungere gli obiettivi e di arrivare all’approvazione del progetto per l’isola ecologica e di realizzare provvisoriamente l’eco-centro. L’obiettivo che ci siamo posti – ha concluso il vicesindaco – è di concretizzare un sistema efficiente ed efficace che, soprattutto, duri nel tempo affinché si riesca ad ottenere una qualità della vita attuale e futura migliore di quella che i nostri tempi ci fanno vivere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico