Sant’Arpino

Conclusa a Paestum la prima edizione dell’Atella Cross Country

 SANT’ARPINO. Si è conclusa domenica scorsa, con i campionati nazionali di corsa campestre svoltisi nel magnifico scenario della Valle dei Templi di Paestum, la I edizione dell’Atella Cross Country, la manifestazione sportiva che per oltre un mese ha coinvolto i ragazzi ed i bambini di Sant’Arpino.

E anche nell’ultima competizione, che ha visto sfidarsi atleti provenienti da ogni angolo d’Italia, i giovani santarpinesi hanno ottenuto dei risultati di prestigio, come dimostrano il quarto posto di Soreca Salvatore nella categoria Esordienti C, lo stesso piazzamento ottenuto da Gennaro Dell’Aversana nella Categoria Esordienti B, e i due sesti posi posti di Domenico Valentino e Mario Belardo rispettivamente nelle categorie Esordienti B ed Esordienti C. E a sostenere i ragazzi in gara c’era un foltissima delegazione santarpinese. Ben due i pullman partiti dal centro atellano, con tanti genitori entusiasti.

Nutrita anche la delegazione degli amministratori, anche alla luce del fatto che la giunta guidata dal sindaco Eugenio Di Santo, ha patrocinato e sostenuto l’intera manifestazione. Erano presenti il consigliere comunale con delega allo sport, Domenico Cammina, il consigliere con delega alle politiche giovanili, Salvatore Lettera, il Presidente del Comitato per i Diritti dell’Infanzia, Ernesto Capasso, il Presidente Provinciale della Csain, Raffaele Marroccella, il Presidente dell’associazione “La Fenice”, Leonardo D’Ambra, che era a capo di una nutritissima delegazione di volontari di tale sodalizio, e svariati rappresentati del Nucleo di Volontari della Protezione Civile. Ovviamente genitori e ragazzi hanno approfittato dell’occasione per visitare i monumenti della Valle dei Templi.

Grande la soddisfazione degli amministratori e degli organizzatori della manifestazione che “parlano di un felice esperimento che ci lascia ben sperare per il futuro e soprattutto dimostra che ci stiamo muovendo lungo la direzione giusta nel far radicare la cultura sportiva fra i nostri bambini e ragazzi. Una magnifica esperienza durata un mese e la cui riuscita è stata resa possibile grazie alla tenacia ed all’aiuto di tanti volontari entusiasti”. Nei giorni scorsi, nella palestra della scuola media “Vincenzo Rocco”, c’è stata anche la premiazione dei vincitori del Torneo di calcetto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico