Sant’Arpino

A maggio nuova edizione di “Arteteca”

ArtetecaSANT’ARPINO. Dopo il successo dello scorso anno, ritorna Arteteca a cui quest’anno hanno aderito ben diciotto scuole della Provincia di Caserta.

L’appuntamento è fissato dal 2 al 10 maggio presso il Teatro Lendi di Sant’Arpino in occasione della XI^ Edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente”.

Il concorso Arteteca nasce dall’intuizione del Comitato Provinciale di Caserta dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, che ha messo in palio ben dieci i premi in denaro, in occasione della III^ Edizione di Arteteca, che nel frattempo, è diventata a tutti gli effetti punto di riferimento delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Caserta.

Obiettivo di questa iniziativa è favorire ed incrementare, in ciascuna delle scuole partecipanti, il senso di appartenenza alla propria comunità territoriale, intesa come patrimonio di valori e di tradizioni storiche, sociali, culturali, ambientali, professionali e artigianali.

Gli studenti partecipanti presenteranno un elaborato rappresentativo delle tradizioni del proprio territorio e della cultura popolare, come sculture, manufatti, abiti e costumi d’epoca o contemporanei, video e/o fotografie, scenografie, riproduzioni e presentazioni di musiche popolari.

I premi, consistenti in somme di denaro, saranno assegnati da un’apposita giuria composta da autorevoli esperti del mondo della scuola, secondo specifici criteri di valutazione che favoriranno: l’originalità del progetto, il rigore nella progettazione, l’interdisciplinarietà e il contatto con il mondo dell’associazionismo locale.

Per gli elaborati realizzati in collaborazione con le associazioni Pro Loco è stabilito un “Premio Speciale Pro Loco”.

In questa Edizione concorrono le seguenti SCUOLE ELEMENTARI:

Istituto Autonomo Comprensivo Valle di Maddaloni;Direzione Didattica Statale di Cesa;Scuola Primaria O. Martino di Raviscanina;Circolo Didattico di Caiazzo;Istituto Autonomo Comprensivo “R. Laporta” di Camigliano;Istituto Autonomo Comprensivo di Alife;Istituto Comprensivo “Galileo Galilei” di Arienzo;Direzione Didattica Statale II° Circolo Capua;Direzione Didattica Statale Vairano Patenora.

Per le SCUOLE MEDIE concorrono:

Istituto Autonomo Comprensivo Valle di Maddaloni;Scuola Secondaria di I° grado “F. Bagno” di Cesa;Scuola Media Statale “A. A. Caiatino” di Caiazzo; – S.S. Ruviano;Scuola Secondaria di I grado “Giovanni XXIII” di Recale;Istituto autonomo comprensivo Statale “R. Laporta” di Camigliano;Istituto comprensivo “Galileo Galilei” di Arienzo;Istituto comprensivo Statale “G. Garibaldi” di Vairano Patenora.

per le SCUOLE SUPERIORI concorrono:

Istituto tecnico Statale Commerciale “P. Salvatore Lener” di Marcianise;Liceo Scientifico “L. Garofano” di Capua.

L’iniziativa da tre anni coinvolge numerose scuole e associazioni locali, e che intende coinvolgere attraverso il mondo della scuola tutti coloro che credono nella valorizzazione della storia e delle tradizioni come punto fondamentale per la “rinascita” e la “sopravvivenza” del proprio territorio di appartenenza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico