San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Riunione per la costituzione del gruppo unico del Pdl, nulla di fatto

Giovanni SantangeloSAN NICOLA LA STRADA. Si è tenuta mercoledì sera, con inizio alle ore 18.30, in via XX Settembre nella sede che fu di Fi, la tanto attesa riunione di tutti gli iscritti di Fi e An.

Animi agitati e nulla di fatto per la costituzione del gruppo unico del PDL in consiglio e per la nomina del capogruppo. La riunione scontava il protagonismo ad ogni costo del sindaco Angelo Antonio Pascariello, peraltro presente insieme a Pasquale Delli Paoli e Giovanni Santangelo, e la presa di posizione dell’ex Presidente di AN Santangelo che lo aveva accusato di aver diramato un comunicato stampa nel quale, in pratica aveva annunciato che si era costituito il gruppo unico del PDL in comune e che Pasquale Delli Paoli era il nuovo capogruppo. Questo modo di fare aveva fatto esplodere Giovanni Santangelo che, con un infuocato comunicato stampa, in pratica sconfessava tutto l’operato di Pascariello. E mercoledì c’è stato il chiarimento nella ex sede di FI. E che chiarimento. Alla fine, comunque, essendoci ancora divergenze di opinioni, si è deciso di convocare una nuova assemblea a data da destinarsi. Dunque, acque agitate nel PDL.

Tutto era iniziato il 4 aprile scorso a seguito di un comunicato stampa del primo cittadino che aveva annunziato la nascita del Pdl in consiglio, che Delli Paoli era il nuovo capogruppo e che egli stesso aveva partecipato al congresso fondativo del Pdl di Roma. Ma Santangelo ha subito replicato per le rime e nelle sua franchezza e umiltà gliene canta quattro al sindaco come mai nessuno aveva mai fatto. “Avendo preso visione dei quotidiani del giorno 5 aprile scorso” – affermò Santangelo – “tengo a precisare che:

1°) Non è stata sottoscritta nessuna costituzione della nuova squadra del PDL perché la Casa Comunale non è il luogo adatto per discutere la leadership di un partito. La vera costituzione della “leadership” , ovvero del capogruppo del PDL si terrà mercoledì 9 Aprile alle ore 18:30 nella sede del PDL in Via XX settembre, dove oltre la partecipazione dei consiglieri comunali e assessori ci saranno tutti i tesserati dei due partiti fondatori del PDL (AN e FI, ndr.); 2°) Al congresso Nazionale della PDL, oltre alla partecipazione di diritto in qualità di sindaco di Angelo Pascariello, c’è stata anche la partecipazione, come delegato, voluto dai vertici provinciali e regionali per il lavoro svolto negli anni di attività politica di Giovanni Santangelo, ex Presidente di Alleanza Nazionale. 3°) L’attuale gruppo del PDL è nato grazie al lavoro svolto in questi anni da Alleanza Nazionale e Forza Italia, che sono le fondamenta principali del partito unico. Tutto questo egocentrismo da prima donna e arroganza del Sindaco Angelo Pascariello” – qui Santangelo ci va duro e, in pratica, “butta a mare” Pascariello – “non vedo a cosa possa servire al nostro partito. I partiti hanno il loro statuto, rispettato dagli iscritti, non sono liste civiche che si autogestiscono, quindi niente personalismi, molta umiltà e lealtà. Con questi tre ingredienti” – ha concluso Santangelo – “il Popolo della Libertà è destinato a crescere, come abbiamo riscontrato in Forza Italia e Alleanza Nazionale in questi anni di attività politica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico