San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Bilancio, Vagliviello: “Più servizi tagliando gli sprechi”

Giovanni VaglivielloSAN MARCO EVANGELISTA. Più servizi, e dunque, più attenzione al sociale, senza aumentare l’imposizione fiscale (che anzi viene ulteriormente agevolata per le fasce meno abbienti) ma tagliando sui costi di gestione.

Questi i tratti salienti del bilancio di previsione approvato lunedì sera dalla maggioranza di centrosinistra guidata dal sindaco Gabriele Zitiello.

A relazionare sul documento finanziario, l’assessore alla Programmazione Economica, tributi e bilancio, Giovanni Vagliviello: “Un bilancio – spiega – redatto all’insegna della stabilità finanziaria ma con un’importante impronta di carattere sociale”.

Vagliviello ha sottolineato tra l’altro le nuove e ulteriori agevolazioni sulla Tarsu e l’impegno nella lotta all’evasione fiscale che è mirata – ha ricordato – ad una più equa redistribuzione dell’imposizione fiscale secondo il principio pagare tutti per pagare meno. E ha aggiunto: “L’Amministrazione comunale, consapevole della grave crisi economica ed occupazionale e di conseguenza delle necessità dei settori più marginali oltre ad essere cosciente delle difficoltà di diversa natura che molti cittadini incontrano nella vita quotidiana, ha provveduto senza esitare a confermare e a programmare nuove e maggiori risorse per l’anno 2009 affinché vengano realizzate tutte le iniziative nel campo sociale”.

Anche quest’anno, dunque, confermate le cure termali agli anziani, la colonia estiva per i più giovani, le manifestazioni culturali e le iniziative per favorire le pari opportunità (sul punto in particolare, ha relazionato la consigliera Maria Di Blasio).

Vagliviello ha concluso ribadendo l’impegno dello scorso anno: “Per l’anno 2009 intendiamo mettere in campo la stessa caparbietà dell’anno precedente dove grazie all’impegno di tutti, il Comune ha rispettato il Patto di Stabilità”.

Prima del voto sul bilancio, il Consiglio comunale ha approvato il regolamento per l’istituzione di un’Accademia musicale e la convenzione di segreteria con il Comune di Bellona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico