San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Autovelox sulle provinciali 335 e 336, il 7 aprile la gara d’appalto

 SAN MARCO EVANGELISTA. Si terrà martedì 7 aprile, con inizio alle ore 10, presso il Comando della Polizia Municipale, sita in via Foresta, la procedura per l’aggiudicazione della “Fornitura di noleggio strumentale con riscatto, di un sistema digitale …

… da utilizzare in sede fissa e mobile e numero due box corazzati per l’alloggiamento dello strumento in sede fissa, per l’accertamento automatico delle infrazioni all’art. 142 del Codice della Strada, incluse le prestazioni di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, la taratura annuale e la copertura assicurativa dell’intero sistema”.

L’importo della fornitura per il noleggio triennale è di 79.800 euro oltre Iva per un costo annuo preventivato di 26.600 euro oltre Iva. La gara verrà aggiudicata, ai sensi dell’art. 82, comma 1 e 2, lett. b) prima parte, del D.Lgs 163/06, al prezzo più basso posto a base di gara, determinato mediante ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara.

L’autovelox, che sarà uno, verrà alternativamente installato sulla Strada Provinciale 336 Chilometrica 21+150 direzione Caserta (in pratica sul Viale Carlo III^, 300 mt. dopo l’ingresso della ex 3M, e sulla Strada Provinciale 335 (ex SS. 265) Chilometrica 25+ 900 in direzione di Caserta Sud e più specificatamente 100 metri prima di Progress.

Nei due tratti di strada in questione la velocità massima consentita è di 60 Km orari. Al termine del noleggio triennale, l’apparecchiatura verrà riscattata dall’amministrazione comunale sammarchese. Il problema degli autovelox, che avrebbero dovuto rappresentare solo uno strumento di prevenzione degli incidenti, si sono, invece, rilevati come mezzi di arricchimento delle casse comunali. Dalle Alpi alle Piramidi è tutto un coro di No da parte del popolo degli automobilisti che si sentono vessati e defraudati di ingenti somme di denaro. In alcuni casi ci sono stati anche episodi di rilevanza penale da parte dei Comuni che, fortunatamente, la Magistratura ha subito eliminato. In altri casi capita che nel giro di pochi chilometri ci siano più autovelox appartenenti a comuni diversi con divieti di velocità differenti. Allo studio della Commissione del Senato al momento c’è allo studio l’abrogazione della norma, riferita all’art. 142 del Codice della Strada, che si riferisce all’autovelox. Ci auguriamo che venga al più presto eliminata la norma che ha finito solo per arricchire i comuni che, in moltissimi casi, non hanno reso noti le somme annue incassate con queste galline dalle uova d’oro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico