San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Politiche giovanili nel programma di “Un’altra storia”

PascarellaCERVINO. Uno dei punti focali del programma della lista “Un’altra storia per Cervino, Messercola e Forchia” è quello riguardante le politiche giovanili. “Attenzione costante alle problematiche giovanili attraverso l’istituzione dello sportello informa-giovani.

Promozione di momenti di incontro attraverso l’utilizzo di spazi e fondi appositamente destinati allo scopo. Istituzione di apposita responsabilità all’interno dell’amministrazione comunale”, recita il programma elettorale diffuso alla cittadinanza con un opuscolo.
Uno dei rappresentanti dei giovani del movimento è Gerardo Piscitelli, le cui idee molti hanno avuto la possibilità di conoscere già durante la presentazione del candidato sindaco Angela Valentino. “Contrariamente a quanto viene da qualche parte detto, tanti giovani sono vicini a questo progetto. Uno dei fulcri di questo progetto sono proprio le politiche per i giovani, specie quelle economiche. Anche perché un giorno toccherà a noi portare avanti questo paese. Le passate amministrazioni non si sono mai preoccupate di questa categoria: o non interessavano o venivano usate come semplice slogan”.
Sulla stessa lunghezza d’onda Giuseppe Pascarella. “Una cosa che vorrei porre all’attenzione dei giovani di Cervino, Messercola e Forchia è che le iniziative, anche ludiche, dei giovani non sono mai state sostenute dalle passate amministrazioni. Qui c’è una grande passione per arti come teatro, musica, pittura ma fino ad ora le istituzioni non hanno mai fatto nulla in questo senso. Sarà questo il mio impegno”.
A questo proposito, domani (venerdì 24) alle 19 presso il comitato elettorale situato in piazza Vittorio Emanuele III, il candidato sindaco Angela Valentino ed i componenti del movimento incontreranno tutti i giovani del paese interessati per presentare le loro idee e ricevere ulteriori suggerimenti sui provvedimenti da attuare una volta vinte le elezioni. Questo sarà solo il primo di una serie di incontri ‘tematici’ il cui calendario verrà presto diffuso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico