Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Polemica su emendamenti al bilancio, Schiappa chiarisce

Giovanni SchiappaMONDRAGONE. Sulla questione pregiudiziale
posta nell’ultima seduta consiliare interviene il capogruppo di Forza Italia Giovanni Schiappa.

“L’Amministrazione
Comunale guidata da Achille Cennami, oltre che essere superficiale,
approssimativa, incompetente e pasticciona, è fondamentalmente bugiarda e, da
ieri sera, non sta facendo altro che arrampicarsi sugli specchi, riempiendosi
la bocca con le solite parole vuote che sono abituati a dire.

Negli anni
passati, con l’Amministrazione Conte i loro emendamenti al bilancio venivano
inseriti regolarmente all’ordine del giorno della relativa seduta. Quando Cennami afferma che nel passato non è
stata seguita la procedura per la formazione del bilancio, non solo mente, ma
dimostra che egli stesso, oggi come sindaco ed ieri come consigliere di
opposizione, non ha alcuna conoscenza della macchina amministrativa. Su una
vicenda così penosa consigliamo il massimo silenzio ed un accurato studio delle
leggi.

Mi domando come Mondragone possa essere amministrata in modo così
superficiale e dilettantesco? Sembra di essere alla Corrida. Infine ci sentiamo
di affermare pubblicamente che Cennami, Rizzieri,
Fusco ed altri, dopo essere stati
ieri una pessima opposizione, oggi con l’aiuto fattivo di Petrella confermano di essere una maggioranza assurda ed
insignificante.

Per quanto riguarda la questione di stile, ricordiamo al sindaco
Cennami che se avessimo voluto mandarlo allo sbaraglio, gli avremmo fatto
approvare il bilancio senza problemi e, poi, lo avremmo fatto annullare dal Tar,
con pesanti conseguenze presso la Corte dei Conti. Abbiamo ritenuto opportuno
avvisarli ed indicargli che sarebbe stato il caso di convocare validamente tale
seduta ma, evidentemente, per loro la brutta figura è stata peggiore di quanto
potevamo immaginare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico