Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Padre Rungi offre corso di teologia morale on-line

Padre Rungi MONDRAGONE. Oltre ad avere circa 600 studenti nel gruppo di teologia morale costituito su Facebook, padre Antonio Rungi, teologo morale campano, per molti anni docente di teologia morale al Magistero di Scienze Religiose di Capua …

… (dipedente dalla Falcoltà Teologica di Napoli) ed in vari Istituti di scienze religiose della Campani, ora offre ai tanti fedeli, ma anche laici un corso di teologia morale on-line, accessibile direttamente a questo blog http://teologiamoralecattolicaon-line.myblog.it/. Padre Rungi è convinto della “necesità che su Internet si porti avanti un discorso di formazione che altrimenti non potrebbe essere assicurato. La difficoltà di molti laici -precisa il teologo- di frequentare le Università e le Facoltà teologiche, come pure i Magisteri e gli Istituti di scienze religiose o le scuole diocesane di formazione cristiana è ben nota a tutti. Da qui una concreta e immediata possibilità di formazione sistematica on-line che può essere assicurata da persone capaci in questo ambito, cioè in grado oltre che di eleborare lezioni ma che le sappiano gestire nel tempo, nelle modalità anche su Internet, che ha altri tempi e ritmi. La vasta adesione al corso di teologia morale on-line che ho avviato a gennaio scorso -continua pdre Rungi- conferma il desiderio delle persone di sapere cosa pensa la chiesa in materia di etica. Sono temi sensibili ai quali tutti prestano attenzione. Chiaramente nel corso di teologia morale si presenta l’esclusiva posizione della Chiesa cattolica e del Magistero della Chiesa attingendo ai testi fondamentali quali sono la Bibbia, i documenti pontifici o conciliari, la sana tradizione. E bisogna dire che più si è chiari e precisi più la gente riesce a condividere i valori della vita cristiana e della vita morale. E’ la confusione, la mancata chiarezza, a volte, che può determinare in chi legge, ascolto, segue le tematiche morali un certo rifiuto della posizione cattolica. Quando invece si è chiari ed esplici si favorisce quella personale adesione, libera, cosciente e matura, dei fedeli e dei laici alle proposte etiche della Chiesa cattolica. Con una pluralità di iniziative in questo campo ci rendiamo sempre più conto -conclude padre Rungi – che la teologia morale su Internet forma coscienze libere e soprattutto cristiani convinti. E’ un mezzo per potere raggiungere tutti e in tempi ristretti, immediati e con una certa efficacia come ci attestano i risultati di un corso come quello che curo personalmente che ha vasta adesione e soprattutto ampio consenso su i temi morali che attingo dalla sana dottrina e soprattutto dal Catechismo della Chiesa Cattolica, documento fondamentale in questo ambito che, aggiunto alle encicliche e al magistero ordinario del Papi, è un aiuto importante per formare eticamente i cristiani del terzo millennio. Finora ho dettato undici lezioni e tutte hanno avuto un vasto consenso ed apprezzamento da parte dei miei studenti reali e virtuali, in quanto diversi di loro sono stati miei studenti davvero. Si tratta di vere e proprie catechesi etiche di grande utilità a tutti e per tutte le condizioni e gli stati di vita. Il corso si svilupperà in tre anni e riguarderà la teologia morale fondamentale, quella che sto trattando in questo momento, quella della persona e quella sociale che tratterò successsivamente. Ogni due settimane la lezione di quel periodo è riversata on-line e sia gli studenti del gruppo di Facebook e sia quelli che vogliono avere accesso diretto al mio blog possono leggere ed approfondire i temi portando il loro contributo e chiedendo spiegazioni quando ne avvertano la necessità e l’urgenza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico