Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mancata approvazione del rendiconto, i Verdi attaccano Cennami

Giancarlo BurrelliMONDRAGONE. “Dopo il Bilancio di previsione 2009, approvato con una maggioranza sofferente, è tempo di rendiconto per l’amministrazione Cennami”.

Così i Verdi del circolo “A. Langer” di Mondragone. “Non ci riferiamo ai conti all’interno della maggioranza, – ribadisce Giancarlo Burrelli, leader dei Verdi – che non ci appassionano. Non pensiamo alle cosiddette verifiche le quali, in mancanza di una inversione culturale e politica, non porteranno che a lunghe discussioni ed estenuanti trattative. Tutto rischia di risolversi in cambi di persone mantenendo immutabili logiche di spartizioni e di rappresentanza senza attenzione per le competenze dei singoli e per il raggiungimento degli obiettivi. Intendiamo, invece, porre l’attenzione sul rendiconto finanziario. Infatti, una recente circolare del Ministero dell’Interno, la n° 62009 del 6 aprile scorso ribadisce la scadenza del 30 aprile per l’approvazione del rendiconto 2008. Oggi è il 30 e non ci risulta alcuna convocazione del Consiglio Comunale”.

“Non vorremmo – continua Burrelli – che il presidente Petrella ed il sindaco Cennami, si ritrovassero nell’ennesima ‘distrazione’ dando al centrodestra una nuova opportunità di attacco e di distruzione della loro credibilità, già ai minimi termini. Probabilmente le diffide del Prefetto e le solite proroghe daranno l’opportunità di riparare. Ma questo nulla toglie alla necessità di ritrovare una ‘mission’ politica ed una nuova coesione verso obiettivi, pochi ma strutturali, di sviluppo della Città. Purtroppo in questo anno di attività dell’Amministrazione, tranne qualche rara iniziativa (es. la promessa di affidamento di una struttura confiscata alla Polstrada), non abbiamo registrato risultati. Non abbiamo raccolta differenziata né corretta gestione del Servizio Idrico, non abbiamo il Depuratore funzionante né il Puc, non abbiamo politiche per l’immigrazione né per il turismo, non abbiamo progetti per il lavoro né Centro di aggregazione per i giovani, e tanto altro. Si risveglierà la Giunta Cennami ed i Partiti che la sostengono? Ce lo auguriamo. Noi, perdonateci, rimaniamo molto critici”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico