Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Forza Italia invoca la chiusura del sito di raccolta ingombranti

 MONDRAGONE. Il consigliere comunale di Fi-Pdl Maria Eleonora Conte, unitamente al capogruppo consiliare Giovanni Schiappa ed al consigliere comunale Antonio Pagliaro, ha presentato una mozione consiliare sul sito di raccolta degli ingombranti sito in via Don Adelchi Fantini.

“Il centro di raccolta – si legge nel documento degli azzurri – non è stato allestito nel rispetto di tutte le norme vigenti in materia di tutela della salute dell’uomo e dell’ambiente. Inoltre, si rilevano carenze igienico sanitarie: distante pochi metri dalle abitazioni limitrofe, l’invaso non è stato impermeabilizzato, non è stato realizzato nessun sistema di drenaggio per la raccolta e lo smaltimento dei possibili residui liquidi, e non è prevista nessuna misura di primo intervento antincendio”.

I consiglieri poi aggiungono: “Il centro è attrezzato con cassoni scarrabili/contenitori non delimitati e senza rampe carrabili per il conferimento di materiali ingombranti o pesanti che, invece, vengono accatastate a lato. Nessuna zona di conferimento e deposito dei rifiuti è protetta mediante copertura fissa o mobile dagli agenti atmosferici. I contenitori (cassoni scarrabili) non sono posti su superfici impermeabilizzate. I rifiuti vengono soltanto accatastati e non vengono dettagliatamente separati e, pertanto, i rifiuti potenzialmente pericolosi non vengono separati da quelli non pericolosi e, quindi, non vengono avviati al recupero differentemente da quelli destinati allo smaltimento”.

Visto che il Comune di Mondragone risulta aver realizzato un’area sita in località “Ficocelle” da destinare ad isola ecologica, con annessa area da utilizzare all’occorrenza per stoccaggio o trasferenza dei rifiuti solidi urbani e che tale area, secondo l’opposizione, possiede sicuramente maggiori requisiti necessari alla raccolta degli ingombranti rispetto all’attuale sito di via Don Adelchi Fantini, i consiglieri chiedono al sindaco e all’amministrazione “di chiudere con sollecitudine il sito di raccolta ingombranti e a trasferire, nell’immediato, tale attività presso l’isola ecologica sita in località Ficocelle”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico