Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Cennami e gli amministratori a San Pio delle Camere (Abruzzo)

 MONDRAGONE. Nella giornata di domenica 19 aprile il sindaco di Mondragone Achille Cennami, unitamente ad una delegazione di Amministratori Comunali, tra cuiAntonio Capuano, Alessandro Rizzieri e Giuseppe Iandico, …

… si è recato presso il Comune di San Pio delle Camere in Abruzzo, dove ha operato nei giorni precedenti una unità della Protezione Civile di Mondragone. La delegazione dell’Ente ha offerto all’intera popolazione di questo piccolo comune due quintali circa di mozzarella di Mondragone, offerta da numerosi caseifici che hanno aderito all’appello del Sindaco (La Divina, Il Vecchio Mastello, Migliore Rosa, Riviera Domitia, Palmieri, Avenia, Antico Casale, Bufalat, La Bufalina e La Rosa di Latte di Cancello ed Arnone).

La delegazione di Mondragone, è stata accompagnata nella tendopoli e nel paese di San Pio, città natale dell’ex Presidente del Senato Franco Marini, che ha subito ingenti danni a tutte le case. Il Sindaco Cennami ha chiesto al Sindaco Costantini di indicare il modo più opportuno e concreto per esprimere un gesto di solidarietà alla popolazione di San Pio, in modo tale da poter contribuire fattivamente alla ricostruzione del paese.

La delegazione di Mondragone si è poi intrattenuta a pranzo presso la tendopoli, dove ha incontrato e ascoltato la testimonianza di tante persone comuni, colpite negli affetti e nei beni materiali. La presenza della delegazione ha riscosso subito molto apprezzamento e simpatia tra i cittadini di San Pio, tanto che gli amministratori sono stati invitati da numerosi nuclei familiari a visitare le proprie tende per poter renderli partecipi della loro storia e della loro sofferenza.

“Sono rimasto impressionato per quanto ho visto. – commenta il sindaco Cennami – Da una parte ho potuto toccare con mano quanta e quale distruzione il terremoto ha recato nelle terre d’Abruzzo. Interi paesi sono oggi messi in ginocchio. Dall’altra ha potuto verificare l’impegno, la dedizione e lo sforzo profuso dalla Protezione Civile e dai tanti volontari là impegnati. Ho stretto immediatamente un forte legame con il Sindaco Costantini, il quale ha inteso ringraziare tramute di me l’intera Città di Mondragone ed in particolare i caseifici che hanno voluto contribuire per questo gesto di solidarietà. Mi sono impegnato in prima persona affinché a breve possiamo concretamente definire l’intervento di aiuto”.

(nella foto il sindaco di San Pio delle Camere Gianni Costantini e il sindaco Cennami)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico