Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Calcio a 5, il Marcianise costretto ai Play-Out

CalcioMARCIANISE. Per il secondo anno consecutivo il Marcianise C/5 è costretto a prolungare la sua sofferenza per ottenere la permanenza in A2, i biancoazzurri infatti anche quest’anno si sono classificati al quartultimo posto piazzamento …

… che fa accedere ai play-out/play-off tra le squadre di A2 e B. Scherzo del destino è che anche quest’anno nel primo turno degli spareggi gli avversari dei marcianisani saranno gli Azzurri di Conversano terzi nel girone D di serie B. Lo scorso anno la compagine di mister Marcelo Batista sbancò la Puglia con il risultato di 5-2 per poi stravincere nel ritorno passando così al secondo turno dove stessa sorte capitò alla Coar Orvieto eliminata da capitan Gigliofiorito e soci che vinsero così la finale ai danni del Giovinazzo poi ripescato in estate. Sabato quindi si giocherà l’andata di questa sfida con il ritorno previsto al “PalaMoro” per il sabato successivo 9 maggio, nella squadra del presidente Giovanni Sparaco ci saranno importanti rientri come quello del funambolico Leandro che dopo l’infortunio nel recupero infrasettimanale con la Brillante tra riposo forzato e riposo precauzionale con poco minutaggio finalmente sembra essere totalmente recuperato. Tutti a disposizione quindi in vista di questa roulette che sta per avere inizio, una lotteria che mette in mostra le seconde e terze piazzate in serie B con Marcianise e Polignano per il girone B di A2 ed Atletico Teramo e Assemini per il girone A. E’ il team manager Gianpiero Campana a parlarci alla vigilia di questo esordio di sabato «è ovvio che non bisognerà sottovalutare nessuna squadra perchè da un po di anni il livello della serie B si è innalzato, poi si sa che non si può sbagliare nessuna gara se si vuole arrivare fino in fondo. E noi è ovvio che vogliamo salvarci, questa squadra ha le potenzialità per farlo per il secondo anno consecutivo e poteva farlo già prima, ma episodi sfavorevoli e sfortunati non ci hanno permesso di salvarci direttamente. Ma ora è inutile pensarci e bisogna concentrarsi sin da subito sul Conversano, puntiamo a far bene sin da subito. I ragazzi si sono allenati bene e sono pronti per questo match, si ritorna a fare sul serio». Chiaro il messaggio della dirigenza del Marcianise che ha come unico obiettivo quello di raggiungere la salvezza come prefissato ad inizio stagione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico