Italia

Terremoto, Casini annuncia: “Saremo al fianco del Governo”

Pier Ferdinando CasiniROMA. Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini durante una conferenza stampa alla Camera, assieme a Lorenzo Cesa e Roberto Rao, ha illustrato le proposte economiche dell’Udc per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto.

“Vogliamo dare una mano agli abruzzesi – ha detto Casini – e le distinzioni e le divisioni politiche oggi rischiano di apparire patetiche e ridicole. Naturalmente vogliamo che ci siano fatti concreti perchè le parole non bastano, ma siamo convinti che il governo metterà in atto azioni concrete: noi abbiamo proposto, ad esempio, un prelievo sui redditi alti, a partire da quelli dei parlamentari, l’emissione di obbligazioni da parte delle Regioni proporzionalmente impegnate, l’impegno delle fondazioni bancarie e anche il tema del rientro dei capitali dai paradisi fiscali che non abbiamo posto noi, ma Obama nel G20″.

Lo stesso leader dello scudocrociato ritiene che l’unica soluzione possibile per superare questo momento difficile è una coesione politica, per questo annuncia che “l’Unione di Centro, in Parlamento, darà una mano al governo. Naturalmente le parole non bastano, servono fatti concreti. Siamo convinti però che il governo metterà in atto proposte concrete. Noi, per quanto ci riguarda, abbiamo già avanzato le nostre”.

In un’intervista radiofonica a Rtl, ha parlato anche delle priorità di alcune opere pubbliche, come il Ponte sullo Stretto, rispetto all’emergenza abruzzese: Non voglio aprire una guerra ideologica pro o contro lo stretto di Messina:è ovvio che costerà tanto ricostruire l’Abruzzo e pertanto non solo in ordine al ponte, ma anche a tante altre opere bisognerà decidere le priorità. In questo momento l’Abruzzo deve avere delle solidarietà soprattutto nell’impegno a destinare la priorità delle risorse”.

E ha detto “No al 5 per mille”, perchè “questi fondi sono destinati al volontariato e penalizzarloè una follia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico