Italia

Roma, arance alla cocaina: arrestato corriere olandese

 ROMA. Un 76enne olandese, T.H.A, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza dell’aeroporto di Fiumicino per traffico internazionale di droga.

L’uomo, con volo proveniente da Buenos Aires, è stato beccato con una busta piena di arance svuotate e imbottite di cocaina. L’arzillo vecchietto si era inizialmente giustificato dicendo che le arance erano necessarie per il loro apporto vitaminico, ma le Fiamme Gialle insospettite dal peso anomalo degli agrumi hanno fatto l’importante scoperta: 6 chilogrammidi cocaina purissima per un valore di mercato di oltre 5 milioni di euro. L’anziano olandese dopo le formalità di rito è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti e trasferito nel carcere di Civitavecchia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico