Italia

Pd chiede stralcio ronde ma Maroni è intransigente

Roberto MaroniSi infiamma nuovamente la polemica tra maggioranza ed opposizione sul decreto sicurezza.

Il capogruppo del Pd Antonello Soro ha annunciato che il suo partito farà ostruzionismo in aula se il governo non eliminerà dal decreto legge sulla sicurezza le norme che riguardano le ronde. “Il governo stralci le norme sulle ronde – ha esordito il capogruppo del Pd – altrimenti l’opposizione non potrà rinunciare al proprio diritto-dovere di opporsi, visto che quella norma è pericolosa per la democrazia e rischia di essere uno strappo. Abbiamo assunto un impegno a fare la nostra parte per il rispetto dovuto alle vittime del terremoto assicurando collaborazione per lo svolgimento dei lavori. Ma i doveri – conclude – li hanno sia l’opposizione sia la maggioranza”.

Secco il rifiuto del Ministro Roberto Maroni che ha replicato all’opposizione: “Le ronde sono una misura giusta, coerente e moderna che consente ai cittadini di partecipare alla sicurezza pubblica in modo controllato ed adeguato. I cittadini che vogliono partecipare al fianco delle forze dell’ordine non devono avere paura. Vorrei ricordare che sono state stanziate più risorse per le forze dell’ordine, 150 milioni di euro, con più assunzioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico