Italia

‘Ndrangheta, operazione “Ghibli”: 20 arresti nel crotonese

 CROTONE. I Carabinieri del Ros, nell’ambito di un’operazione denominata “Ghibli”, disposta dalla Dda di Catanzaro, hanno eseguito venti ordinanze di custodia cautelare.

Le accuse sono diassociazione mafiosa, omicidio, tentato omicidio, porto abusivo di armi, estorsioni ed altri reati.

Si tratta di: Fabrizio Arena, 29 anni; Giuseppe Arena, 47; Giuseppe Arena, 43; Nicola Arena, 27; Pasquale Arena, 52; Salvatore Arena, 50; Luigi Francesco Colacchio, 46; Saverio Friio, 42; Luigi Gareri, 51; Francesco Gentile, 50; Fiore Gentile, 48; Tommaso Gentile, 29; Maurizio Greco, 29; Paolo Lentini, 45; Nicola Lentini, 22; Giuseppe Lequoque 65; Antonio Morelli, 58; Luigi Morelli, 36; Domenico Tolone, 49, tutti di Isola Capo Rizzuto, e Nicolino Gioffré, 34, di Taurianova.

Al centro delle indagini, la guerra di mafia che negli ultimi anni ha visto contrapposte le cosche della provincia di Crotone e culminata nell’agguato a Carmine Arena, ritenuto un boss di spicco dagli investigatori, e avvenuto nell’ottobre del 2004.

Sequestrati beni tra la Calabria e l’Emilia-Romagna per un valore di oltre 30 milioni di euro, tra cui alberghi di lusso e complessi industriali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico