Italia

Milano. Uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

PoliziaMILANO. Si è presentato al commissariato confessando di aver ucciso la moglie a coltellate. E’ successo stamani, alla periferia nord di Milano.

Un uomo di 43 anni, italiano, incensurato, ha inferto diverse coltellate alla moglie, anche lei italiana, sua coetanea, nella loro abitazione di via Bolama 18.

Intorno alle 10.30 si è recato presso il Commissariato Villa San Giovanni, al confine con il Comune di Sesto San Giovanni, e ha confessato l’omicidio.

La polizia ha immediatamente compiuto un sopralluogo nell’appartamento e ha trovato il corpo della donna.

Ancora sconosciuto il movente del delitto, anche perché sono in corso le indagini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico