Italia

Milano, gioielliere reagisce a rapina e spara: grave bandito

 MILANO. Una rapina è finita nel sangue a Cinisello Balsamo, nel milanese.

Un gioielliere, Remigio Radolli, dopo essere stato picchiato e rapinato da alcuni banditi nel suo negozio, ha reagito sparando e ferendo uno dei rapinatori.

L’episodio è avvenuto intorno alle 10, in via Piave. Secondo quanto riferito dai carabinieri, i rapinatori erano in tre e il gioielliereavrebbe reagito estraendo l’arma e aprendo il fuoco. Il malvivente ferito è stato raggiunto da tre proiettili che lo hanno colpito all’addome e al collo. Gli altri due si sono dileguati.

L’uomo, di cui non si conoscono ancora le generalità, è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale Niguarda. Il gioielliere, è stato portato all’ospedale Bassini di Cinisello con ferite ad un occhio per le percosse subite.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico