Italia

Camorra, 40 arresti per traffico internazionale di droga

 NAPOLI. 40 ordinanze di custodia cautelare quelle eseguite dagli agenti della Narcotici della Questura di Napoli nell’ambito dell’operazione “Red Moon” (“Luna Rossa”) coordinata dalla Dda partenopea.

Sgominata un’organizzazione che riforniva cocaina, eroina e hashish sul mercato estero ai tre clan camorristici Di Lauro di Scampia, Rinaldi di San Giovanni a Teduccio e Bocchetti di San Pietro a Patierno. Droga che arrivava da Turchia, Spagna, Albania e Tunisia e che poi veniva smerciata nel napoletano.

Sequestrati complessivamente 50 chili di cocaina, 30 chili di eroina, e 200 chili di hashish. Sei i trafficanti stranieri ricercati. 51, in totale, gli indagati.

Le indagini, durate un anno e mezzo, oltre a ricostruire le diverse fasi dei traffici illeciti, hanno consentito di verificare i collegamenti tra i destinatari del provvedimento e i gruppi criminali di appartenenza oltre all’esistenza di varie persone, sia italiane che straniere, tra cui due donne, con compiti di mediatori.

Tra gli arrestati figurano Vincenzo Rinaldi, cugino del boss Rinaldi del quartiere San Giovanni a Teduccio, e Antonio Montanino, fratello di Fulvio ucciso nell’ottobre 2004 nella faida di Scampia.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico