Italia

Bergamo, intestataria di 2200 auto per fittarle agli immigrati: denunciata

 BERGAMO. Un episodio davvero singolare quello che vede protagonista una donna milanese di 50 anni che risulta essere intestataria di circa 2.222 veicoli che poi affittava ai clandestini.

La scoperta è avvenuta durante un normale controllo stradale a un marocchino. Insospettiti, perché l’intestataria dell’auto era una donna italiana residente a Milano, i carabinieri hanno pensato che si trattasse di una vettura rubata. Un successivo controllo ha permesso di accertare che era stata proprio la donna a cederla al clandestino.

I carabinieri del comando provinciale di Bergamo hanno segnalato l’illecito all’attenzione dell’autorità giudiziaria, contestandole il reato di favoreggiamento della permanenza di clandestino o irregolare.

A quanto pare, non sembra sia la sola a dedicarsi a questo affare. Infatti, appena un mese fa, sempre in provincia di Bergamo, fu denunciata un’altra milanese di 42 anni che aveva intestati ben 144 veicoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico