Home

L’Udinese travolge la Fiorentina. Bene la Roma

Totti autore di una doppiettaDopo il pari tra Inter e Juventus e la vittoria della Lazio contro il Genoa negli anticipi, grandi emozioni nella 32esima giornata di serie A.

In zona Champions la Fiorentina perde ad Udine per 3 a 1. Decidono per i friulani le reti di Asamoah al 10’ e la doppietta di D’Agostino al 47’ su rigore e al 69. In mezzo la rete di Dainelli al 67’.

Rosicchia punti la Roma che batte il Lecce con qualche affanno di troppo. La squadra giallorossa, in doppio vantaggio nei primi quindici minuti grazie ai gol di Totti al 3’ e Brighi al 13’, si fanno pareggiare da Munari al 35’ e da Papadopoulos al 55’. Ci pensa poi Totti su rigore al 59’ a fissare la gara sul 3 a 2.

Il Napoli non riesce più a vincere e nonostante le varie assenze del Cagliari perde per 2 a 0. Decisive le reti di Jeda al 5’ con colpo di testa e al 90’ Lazzari con una sventola di sinistro dal limite. Un minuto prima il Napoli aveva avuto la possibilità di pareggiare con Lavezzi, ma Marchetti riesce a sventare.

In zona salvezza importanti vittorie di Chievo e Reggina che battono rispettivamente Siena e Atalanta. Per i clivensi ancora decisivo Pellissier doppietta per lui (22’ e 48’). Per gli amaranto invece basta un gol di Ceravolo al 40’.

Sicilia in festa per le vittorie di Palermo e Catania. I rosanero di Ballardini superano il Bologna di Papadopulo con un netto 4 a 1. Palermo avanti con un autogol di Belleri al 6’, raddoppio di Kjaer al 44’. Terzo gol di Succi al 63’. I felsinei riescono ad accorciare con il bomber Di Vaio al 84’ ma Cavani nel finale fissa il punteggio sul 4 a 1. Il Catania invece supera per 2 a 0 una Sampdoria già con la testa alle semifinali di coppa Italia con l’Inter, grazie ai gol di Mascara su rigore al 44’ e Martinez al 48’.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico