Gricignano

“Sono amico di vostro figlio”: attenti alle truffe

 GRICIGNANO. Sono sempre più numerosi gli anziani truffati in casa e per strada. E molto spesso, considerate le modeste somme di denaro strappategli con l’inganno, le vittime non denunciano nemmeno l’accaduto alle forze dell’ordine.

L’ultima truffa che sta dilagando è quella che vede uno che presenta da un anziano come “amico del figlio” e gli consegna un oggetto di modesto valore chiedendo in cambio dei soldi.

Se l’anziano risponde “E come faccio a saperlo?”, l’uomo allora cerca di convincerlo chiamando al cellulare il complice che si finge figlio della vittima e glielo passa: “Papà (o mamma, ndr.) sono io, dagli i soldi quando torno a casa te li restituisco”.

Insomma, si approfitta dell’età avanzata ma soprattutto della debolezza dei sentimenti di persone sole e con reddito basso.

Un consiglio a tutti i nonnetti: non aprite mai a sconosciuti, diffidate da richieste od offerte che possono sembrarvi strane e denunciate alle forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico