Gricignano

Approvato il Bilancio 2009, numerose opere pubbliche in cantiere

Andrea LettieriGRICIGNANO. Il Consiglio comunale di Gricignano, nel corso della seduta tenutasi giovedì mattina, ha approvato il bilancio di previsione 2009.

Astenutisi i due consiglieri di opposizione Antimo Verde e Andrea Moretti, mentre la maggioranza si è dichiarata favorevole all’unanimità.

Nel nuovo documento finanziario spiccano i fondi destinati a numerose opere pubbliche che partiranno già da quest’anno, segno del rilancio che il sindaco Andrea Lettieri intende dare alla sua amministrazione. Tra queste opere, illustrate dall’assessore al ramo Giuseppe Barbato, troviamo l’ampliamento dell’Istituto Comprensivo ‘Pascoli’ dove saranno realizzate 15 nuove aule, si tratterà quasi di un “raddoppio” dell’edificio di via D’Annunzio, con l’obiettivo di risolvere definitivamente la carenza di aule determinata dall’incremento della popolazione scolastica. Inoltre, saranno riqualificate via Aversa e via Casolla, sulla scia del “restyling” compiuto in via Sant’Antonio Abate, e si provvederà all’apertura di via Nazario Sauro (strada situata alle spalle del Municipio, dove si trova il Banco di Napoli) e al suo collegamento con via Orientale, così come avvenuto in passato per alcune traverse di via Sant’Antonio che erano senza uscita. A tali opere si aggiungono quelle previste dal piano annuale 2009 e dal piano triennale 2009-2011.

Tornando all’ordine del giorno della seduta, il Consiglio ha ratificato l’accordo transattivo relativo alla vertenza con l’Eniacqua che prevede l’estinzione del debito in cinque anni. Invariate, rispetto allo scorso anno, le aliquote Ici (4,5 per mille sulla prima casa, per le categorie ancora soggette all’imposta, 6 per mille per tutti gli altri immobili) e l’addizionale Irpef (0,2 per cento).

Si è proceduto anche alle nuove nomine riguardanti l’Unione dei Comuni “Atella” e la commissione elettorale, in virtù della recente entrata in maggioranza di alcuni consiglieri che prima sedevano fra i banchi dell’opposizione. Nel Consiglio dell’Unione sono subentrati Antonio Guida (Pd) e Moretti (in quota opposizione), in sostituzione di Luigi Diretto (Udeur) e Carmine Froncillo (Pd), mentre Luigi Autiero (Udeur) è stato confermato. Nella commissione elettorale, invece, il consigliere di minoranza Verde sostituisce Froncillo, restano Diretto e Nicola Cristiani della maggioranza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico