Esteri

Il neo segretario Rasmussen cade e si sloga una spalla

Andreas Fogh RasmussenISTANBUL (Turchia). Il nuovo segretario generale della Nato l’olandese Andreas Fogh Rasmussen si è slogato una spalla cadendo dalle scale di un albergo turco.

Il futuro capo dell’Alleanza transatlantica, infatti, è ad Istanbul dove ha partecipato al secondo Forum dell’Alleanza delle Civiltà. Rasmussen si trovava in hotel, la scorsa notte, ed è scivolato slogandosi la spalla. Immediatamente è stato trasportato da un’autoambulanza al pronto soccorso dove gli è stata fatta la manovra medica per rimettere la spalla a posto.

Una brutta avventura che si aggiunge ai problemi avuti durante la riunione della sua nomina a segretario generale, nomina fortemente ostacolata da Ankara a cui non è piaciuta la gestione della fase di crisi tra Olanda e Medioriente nel 2006 e il rifiuto, da parte di Rasmussen, di oscurare una tv curda vicina ai separatisti del Pkk.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico