Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Migliaia in strada contro il razzismo

 CASTELVOLTURNO. Secondo gli organizzatori sono state oltre diecimila le persone che, oggi, hanno partecipato al corteo antirazzista organizzato a Castelvolturno.

Una manifestazione che ha visto migliaia di immigrati e di rifugiati, insieme agli studenti dell’Onda, all’associazionismo antirazzista e ai sindacati a sette mesi dalla strage dei sei africani massacrati lo scorso 18 settembre dai sicari dell’ala stragista dei Casalesi.

A percorrere quasi dieci chilometri lungo la strada statale Domiziana anche aderenti ai Centri sociali e a numerose formazioni della sinistra antagonista.

Presenti al corteo, che si è concluso in piazza Annunziata, il sindaco della cittadina, Francesco Nuzzo; il vescovo di Capua, Bruno Schettino; l’assessore al Lavoro della Regione Campania, Corrado Gabriele; l’ex parlamentare del Prc, Francesco Caruso; il padre comboniano, Alex Zanotelli; l’europarlamentare e attuale commissario del Prc di Napoli, Giusto Catania; rappresentanti della Caritas e della Comunità di Sant’Egidio.

Diversi i messaggi che sono stati avanzati, in modo chiaro, dai partecipanti alla marcia: diritto di voto e di cittadinanza, permesso di soggiorno per tutti, nessuna militarizzazione del territorio, ritiro del pacchetto sicurezza voluto dal Governo e la creazione di centri di detenzione dei migranti. (Apcom)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico